IL MUSEO

Uno spazio interamente dedicato al mondo del giocattolo e ai suoi legami con la realtà sociale e culturale.

Il Museo del Giocattolo di Zagarolo è ospitato in 12 sale espositive del cinquecentesco Palazzo Rospigliosi, dove si estende per circa 1000 metri quadrati.

Raccoglie al suo interno giocattoli dalla prima metà del 1800 fino ai giorni nostri, consentendo al grande pubblico di tutte le età occasioni di scambio, approfondimento e interazione con una tipologia di oggetto che, più di tanti altri, interpreta l’immaginario collettivo.

icona giocattoli

MISSION

Il Museo del Giocattolo non vuole essere un semplice custode di reperti storici, ma un contenitore vivo e ricco di iniziative per favorire riflessioni, creatività e fantasia, nostalgie e proposte, promuovendo ed ospitando attività culturali e didattiche, convegni, seminari, mostre temporanee, spettacoli.

Il percorso museale intende raccontare non solo la realtà percepita dagli occhi dei più piccoli, ma la nostra stessa memoria che si snoda attraverso le forme dei magici oggetti che popolano le vetrine e gli spazi del Museo.

Una particolare attenzione da parte del Museo è volta alla diffusione, presso le più giovani generazioni, del significato dei giocattoli esposti, che viene approfondito attraverso la scoperta delle caratteristiche tecniche, meccaniche e costruttive.

E’ per tale motivo che una grande importanza viene dedicata ad attività didattiche e di laboratorio, nel corso delle quali vengono trasmesse le tecniche di costruzione di giocattoli, stimolando così la fantasia e l’abilità manuale dei più giovani.

icona giocattoli

MISSION

Il Museo del Giocattolo non vuole essere un semplice custode di reperti storici, ma un contenitore vivo e ricco di iniziative per favorire riflessioni, creatività e fantasia, nostalgie e proposte, promuovendo ed ospitando attività culturali e didattiche, convegni, seminari, mostre temporanee, spettacoli.

Il percorso museale intende raccontare non solo la realtà percepita dagli occhi dei più piccoli, ma la nostra stessa memoria che si snoda attraverso le forme dei magici oggetti che popolano le vetrine e gli spazi del Museo.

Una particolare attenzione da parte del Museo è volta alla diffusione, presso le più giovani generazioni, del significato dei giocattoli esposti, che viene approfondito attraverso la scoperta delle caratteristiche tecniche, meccaniche e costruttive.

E’ per tale motivo che una grande importanza viene dedicata ad attività didattiche e di laboratorio, nel corso delle quali vengono trasmesse le tecniche di costruzione di giocattoli, stimolando così la fantasia e l’abilità manuale dei più giovani.

LA STORIA

SCOPRI

PALAZZO ROSPIGLIOSI

SCOPRI

LE SALE

SCOPRI